Ricordiamo nelle scuole TUTTE le vittime degli anni di piombo

ARTICOLO PUBBLICATO SU ilGiornaleOFF

Detto da un liberale -o almeno, da uno che pensa d’esserlo: se eri a destra, è più difficile ricordarsi di te da morto. Facciamo un test e rendiamo ancora più difficile la questione, riducendo ulteriormente la categoria: quante donne italiane di destra (non di centrodestra, moderate et cetera, di destra e basta. E vive, per l’amor del Signore!) vi vengono in mente a parte Giorgia Meloni e Alessandra Mussolini?

Bon, lasciamo stare le donne, era solo un’utile provocazione e torniamo alla più generica categoria destra: perché conosciamo a memoria tutti i nomi delle vittime “di sinistra” della lotta armata italiana degli anni Settanta e invece fatichiamo a ricordare quelli che stavano “dall’altra parte”? A Milano c’è il murale a Fausto e Iaio, in memoria di Fausto Tinelli e Lorenzo Iannucci, uccisi il 18 marzo 1978 da 8 colpi di pistola (l’omicidio fu rivendicato dai NAR, ma il pm Stefano D’Ambruoso archiviò il processo per l’insufficienza delle prove a carico degli indagati) e, sempre nella stessa città, altri tributi visivi ricordavano o ricordano le vittime “da sinistra” dello spontaneismo armato, non solo di quegli anni (ad esempio DAX, Davide Cesare, ucciso a Milano la notte fra il 15 e il 16 marzo 2003, il Tribunale condanna nel 2004 per l’omicidio Federico, Mattia e Giorgio Morbi).

Negli anni Settanta P 38 e spranghe, furono tutti vittime, morirono tutti, a destra e a sinistra. Di alcuni si preserva il ricordo, di altri meno […]

CONTINUA A LEGGERE ilGiornaleOFF

[Immagine di copertina: Milano, 14 maggio 1977, via De Amicis, Ph. Paolo Pedrizzetti]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...